Chi siamo

Chi siamo

L’Associazione Soriano Terzo Millennio, ente nato nel 2001 senza fini di lucro, si propone di promuovere iniziative socio-culturali che concorrano allo sviluppo globale, economico, sociale, culturale e civile di Soriano nel Cimino (VT), nonché di rafforzare i vincoli di solidarietà umana tra i cittadini sorianesi residenti e non ed esportare il modello di città aperta.

Lo scopo sociale

1.  L’associazione si propone di:

·    nell’individuare e realizzare iniziative, opere ed interventi  nel campo socio-culturale, di tutela dell’ambiente e recupero del patrimonio di interesse storico – artistico di Soriano;

·         nel proporre e promuovere a livello locale, nazionale e internazionale, progetti  volti  alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, culturali, storiche ed umane del territorio comunale;

·         nella collaborazione con altri Enti ed Associazioni che operano per lo sviluppo di Soriano, al fine di incentivare e sollecitare la realizzazione di iniziative integrate,  idonee a contribuire al rilancio economico, turistico, sociale e culturale del paese;

·         nell’adozione di iniziative volte al miglioramento del rapporto cittadino-Istituzioni, anche attraverso l’uso e l’applicazione delle nuove tecnologie a mezzo reti e  nodi di servizio (cd. E-society).

·         nel promuovere il modello di città aperta, anche attraverso gemellaggi con comuni italiani ed esteri finalizzati allo scambio culturale , all’integrazione tra i popoli, alla diffusione e conoscenza delle tradizioni.

Per il conseguimento degli scopi sopraindicati, l’ Associazione organizza convegni, mostre, spettacoli, escursioni, viaggi, manifestazioni e attività ricreative varie, anche al fine della raccolta di fondi di sostegno economico e finanziario.

3.       L’Associazione non può svolgere attività diverse da quanto sopra indicato, ad eccezione delle attività ad esse strumentali e/o strettamente connesse ovvero  accessorie a quelle statutarie, se integrative delle stesse.

4.       Nell’ambito dello svolgimento di ogni attività associativa è assolutamente vietata ogni manifestazione che, sotto qualsiasi forma, diretta o indiretta, persegua scopi politici.